Inventor Professional Corso Avanzato

Inventor Professional Corso Avanzato affronta la creazione di schizzi 2D e 3D, le parti complesse, le tecniche più avanzate di gestione degli assiemi

Inventor Professional | Corso Avanzato durante le tre giornate (o tre moduli da 6 ore se organizzato il sabato) vengono affrontati i flussi operativi per la creazione di schizzi complessi e curve spline 2D standard e da equazione. Le curve e gli schizzi 3D secondo tutte le modalità possibili. Le tecniche avanzate di modellazione incluse la progettazione multi-body, i loft e gli sweep avanzati, i comandi per la modellazione per superfici (estensione, ritaglio, scolpitura, sostituzione, ecc.), le parti in plastica e la modellazione FreeForm. La gestione degli oggetti a mesh (importati da sistemi di scansione o altro). Inoltre lo studente viene introdotto all'uso di funzionalità per incrementare l'efficienza quali le iFeature per gli elementi di progetto utilizzati frequentemente, le iPart per componenti simili e gli iAssembly per la gestione delle configurazioni di prodotto standard. Altrettanta attenzione viene dedicata alla conversione dei dati (opzioni di importazione e collegamento) nei formati da/verso CATIA, Pro/E, NX, SolidWorks, Rhino, STEP, Revit e altro ancora. 
Inventor Professional | Corso Avanzato copre inoltre alcuni strumenti per la messa in tavola come i simboli di schizzo personalizzati, la documentazione delle iParts, ecc. La personalizzazione dei cartigli, ecc. In ambiente assieme vengono sperimentate le tecniche di semplificazione degli assiemi, la gestione completa delle rappresentazioni, l'utilizzo del modulo Design Accelerator e, infine, il modulo per la creazione di immagini realistiche e animazioni di parti e assiemi: Inventor Studio. Ad ogni partecipante viene fornito il set di dati completo per eseguire le esercitazioni, in aula e per proprio conto, basato su oggetti reali.

Al termine della formazione lo studente sarà in grado di:

  • Gestire schizzi 2D e 3D in modo completo.
  • Utilizzare tutte le lavorazioni per superfici.
  • Gestire solidi a mesh importati da sistemi di scansione 3D.
  • Avere una introduzione alla lavorazioni di modellazione organica (free form).
  • Gestire iParts e iAssembly
  • Convertire ed utilizzare dati provenienti da altri sistemi CAD in modo associativo
  • Semplificare assiemi di grandi dimensioni.
  • Utilizzare i giunti per il montaggio dei componenti in assieme.
  • Gestire e modificare la gerarchia di assiemi strutturati.
  • Trasferire assiemi, parti e disegni da un progetto all'altro senza perdere i collegamenti.
  • Affrontare le modifiche di un assieme e gestire gli eventuali errori di aggiornamento (vincoli, lavorazioni, ecc.).


100€ per l'iscrizione. Il resto solo se soddisfatto.

Sconti crescenti (fino al 20%) per chi viene accompagnato.

Classi di massimo 8 persone. Possibilità di corsi one to one.

Utilizzo di PC e software compreso nel prezzo.

Senior Official Instructor per ogni corso.

Autodesk Training Center. Autodesk Certification Center.

Puoi pagare con Carta di credito, PayPal o Bonifico bancario.

Date e sedi

1, 2, 3 dicembre 2020 | Webinar Online

., . - Webinar Online (.)

14 ore | 14:00 - 18:00

Aziende: 590,00 € + IVA

Privati: 550,00 € IVA inclusa

Studenti: 467,50 € IVA inclusa

1, 2 dicembre 2020 | Milano

Viale Certosa, 138, 20156 - Milano (MI)

14 ore | 9:00 - 17:00

Aziende: 590,00 € + IVA

Privati: 550,00 € IVA inclusa

Studenti: 467,50 € IVA inclusa

Vorresti questo corso più vicino a te?

Scrivici all'indirizzo formazione@4mgroup.it. Le nostre sedi sono a Milano, Roma, Como, Torino, Brescia, Pisa e Reggio Emilia. Consulta il calendario per altri corsi in programma.

Programma

Lezione 1 (Modellazione di Schizzi/Lavorazioni avanzate e per superfici):

  • Opzioni avanzate per la definizione dell'aspetto degli oggetti 3D
  • Modellazione multi-body (Deriva, Body Move, Combina, Divisione)
  • Tecniche avanzate di schizzo 2D
  • Creazione e gestione di schizzi 3D (utilizzo di spline, curve 3D di proiezione, di intersezione e di sagoma, ecc.).
  • Strumenti per la creazione avanzata di geometria (geometria di lavoro, loft di area, sweep e elicoidi)
  • Strumenti di analisi per solidi e superfici
  • Creazione e modifica di superfici

Lezione 2 (Mesh, Free Form, iFeature, iParts, iAssembly):

  • Creazione e modifica di oggetti organici con la modellazione Free Form
  • Importazione ed esportazione di dati 3D in forma associativa (Alias, SolidWorks, CATIA, Rhino, Creo Parametric, Siemens NX, Revit, STEP, ecc.)
  • Importazione di superfici e strumenti per la loro riparazione
  • Utilizzo di iFeature e iPart per lavorare con efficienza con i modelli di parti
  • Utilizzo di iAssembly per la gestione delle configurazioni del prodotto
  • Utilizzo di iMates e iAssemblies per operare con efficienza con gli assiemi
  • Strumenti di disegno avanzato (tabelle per iPart, superfici nelle viste disegno, simboli di schizzo personalizzati, ecc.)
  • Lavorazioni dedicate al mondo degli oggetti in plastica
  • Gestione dei modelli da scansione 3D o da fotografia (mesh).
  • Integrazione dei modelli a mesh con le comuni lavorazioni 3D
  • Esportazione e stampa 3D di modelli 3D mesh.

Lezione 3 (Modellazione di Assiemi avanzati):

  • Animazione dei vincoli di assiemi con l'utilizzo avanzato dei vincoli di movimento e transitorii
  • Creazione Utilizzo dei Giunti per il vincolamento d'assieme.
  • Gestione degli assiemi flessibili
  • Cambio della gerarchia di assieme (abbassa di livello, alza di livello, ecc.)
  • Tecniche di progettazione Top-Down per la creazione di assiemi e di componenti
  • Strumenti per la progettazione Top-Down inclusi i collegamenti associativi, le parti adattive, la progettazione a scheletro, i componenti derivati.
  • Rappresentazioni di vista, posizionali e livelli di dettaglio di un assieme. 
  • Semplificazione di assiemi (Shrink Wrap e Sostituti dei livelli di dettaglio)
  • Utilizzo del Design Accelerator per inserire componenti personalizzati e lavorazioni nel modello 3D
  • Personalizzazione della Distinta Componenti con aggiunta di campi personalizzati e componenti virtuali
  • Gestione dei grandi assiemi attraverso le tecniche di caricamento rapido
  • Collegamento a parametri modello e parametri utente da un foglio Excel esterno per pilotare il modello
  • Formattazione e creazione di espressioni all'interno dei parametri

Caratteristiche

A chi si rivolge

Inventor Professional | Corso Avanzato si rivolge a progettisti, capi commessa, CAD Manager, di qualunque estrazione che desiderino analizzare i temi più avanzati della modellazione 3D di componenti e assiemi, per chi si occupa di automazione del processo progettuale all’interno dell’azienda. E' il corso ideale anche per chi desidera alzare l’asticella delle proprie conoscenze su Inventor in modo graduale, efficace e divertente.

Requisiti

Per frequentare con profitto Inventor Professional | Corso Avanzato è necessario aver frequentato il corso Inventor Professional | Corso Completo o possedere una preparazione equivalente e - in ogni caso - aver utilizzato Inventor per un periodo non inferiore ai 3 mesi. Dal punto di vista operativo è necessaria una conoscenza anche minima del computer (PC o MAC), unita a una minima capacità di operare in ambiente Windows o Mac/Os. La conoscenza, anche minima di un altro sistema CAD 3D è considerata un plus.

Materiale extra

Oltre al kit didattico ufficiale Adobe/Mondadori, ai nostri allievi diamo la possibilità di scaricare liberamente dal sito del materiale extra che rende unica la qualità 4m group. Di seguito trovate i link per scaricare.

Inventor Professional 2013 - La grande guida: Tutti gli esercizi ed esempi allegati al libro "Inventor Professional 2013 - La grande guida".

Learning skill

Vincoli e Giunti

90%

Gestione assiemi complessi

85%

Automazione task ripetitivi, interazione con Excel

90%