AutoCAD Corso Modellazione 3D e Rendering

Nel corso verranno esplorate le tecniche di modifica dei solidi, delle superfici e delle mesh.

AutoCAD | Corso Modellazione 3D e Rendering permette di utilizzare efficacemente l'applicazione CAD AutoCAD nell'ambito della modellazione 3D e del Rendering. Gli studenti saranno introdotti ai concetti e ai flussi operativi per la creazione di modelli 3D, per la loro renderizzazione ed animazione. Verranno esplorate le tecniche di modifica dei solidi, delle superfici e delle mesh. Si imparerà come produrre l'output dei modelli in formato cartaceo e in versione elettronica (PDF e STL). I concetti e le pratiche aiuteranno gli studenti ad evolvere il loro modo di progettare oltre il 2D, nella dimensione avanzata del 3D. Il corso è coadiuvato da molteplici esercitazioni guidate che permettono di provare da subito le tecniche ed i concetti che vengono trasmessi.

100€ per l'iscrizione. Il resto solo se soddisfatto.

Sconti crescenti (fino al 20%) per chi viene accompagnato.

Classi di massimo 8 persone. Possibilità di corsi one to one.

Utilizzo di PC e software compreso nel prezzo.

Senior Official Instructor per ogni corso.

Autodesk Training Center. Autodesk Certification Center.

Puoi pagare con Carta di credito, PayPal o Bonifico bancario.

Date e sedi

Al momento non sono presenti corsi attivi.

Scrivici all'indirizzo formazione@4mgroup.it. Le nostre sedi sono a Milano, Roma, Como, Torino, Brescia, Pisa e Reggio Emilia. Consulta il calendario per altri corsi in programma.

Programma

Lezione 1

Approcciare la modellazione 3D:

  • Comprendere i sistemi di riferimento 3D
  • Coordinate assolute carattere #, Coordinate relative carattere @
  • L'input dinamico, Attivare e disattivare l'Input dinamico
  • Input cursore grafico, Input dimensionale
  • Righe di comando dinamiche
  • Tipi di modelli 3DLa creazione di modelli wireframe
  • Consigli per l'uso dei modelli wireframe
  • Metodi per la creazione di modelli wireframe
  • La creazione di modelli superficiali
  • La creazione di solidi 3D 

Visuallizzazione e navigazione 3D:

  • Le viste 3D predefinite
  • Le viste 3D personalizzabili
  • Le viste 3D multipleNavigazione interattiva in 3D
  • Orbitazione 3D vincolata, Orbitazione 3D libera, Orbitazione 3D continua
  • Vista assonometrica e vista prospettica
  • Stili di visualizzazione Impostazione delle modalità di navigazione

Linee e curve nel piano e nello spazio:

  • Curve per superfici e solidi complessi
  • La Polilinea 2D, Polilinee dai contorni di oggetti
  • La polilinea 3D, Le spline, La elica
  • La modifica di polilinee e spline
  • Creazione, modifica ed unione di polilinee
  • Creazione, modifica ed unione di Spline

Gli oggetti 3D di base:

  • L'interfaccia per la creazione di oggetti 3D
  • Il Parallelepipedo e Cubo
  • Il Cuneo, Il Cono e Tronco di cono
  • La Sfera, Il Cilindro
  • La Piramide, il Tronco di piramide ed il Prisma, Il Toro

 Lezione 2

Gli oggetti 3D da profili 2D:

  • Tipologie di oggetti 3D derivabili da profili 2D
  • La Superficie piana
  • Il Polisolido
  • L'Estrusione
  • Premere e trascinare
  • La Rivoluzione
  • Lo Sweep, Il Loft
  • Mantenere o inglobare la geometria di definizione

Modelli 3D ottenuti per composizione:

  • L'unione di due o più oggetti
  • La sottrazione di due o più oggetti
  • L'intersezione di due oggetti
  • Le proprietà di un oggetto composito

I sistemi di riferimento:

  • L'UCS: concetti e metodi
  • Uso del Sistema di Coordinate Utente
  • L'impostazione dell'orientamento dell'UCS
  • UCS generico
  • UCS globale, UCS precedente, UCS faccia, UCS oggetto
  • UCS vista, UCS origine, UCS asse Z, UCS 3 punti, UCS X, Y, Z
  • UCS Applica
  • La personalizzazione dell'icona UCS
  • L'UCS dinamico
  • I filtri sulle coordinate

Il completamento della forma degli oggetti 3D:

  • Il raccordo di modelli 3D
  • Smussare gli spigoli
  • La tranciatura di oggetti 3D
  • L'ispessimento di superfici per ottenerne dei solidi

Lezione 3

Modifiche geometriche e dimensionali 3D:

  • Gestire la cronologia del modello
  • Metodi per la modifica dei solidi
  • La modifica con i grip
  • Lo strumento di spostamento dei Grip
  • La variazione con modifica solidi
  • L'estrusione di facce
  • Lo spostamento di facce
  • L'offset di facce
  • Cancellazione di facce
  • La rotazione di facce
  • Lo sformo di facce
  • Lo svuotamento di facce
  • Creazione dell'impronta sulle facce
  • La separazione dei solidi

L'estrazione di geometria dai modelli:

  • Copia di facce
  • Copia di spigoli
  • Esplosione di modelli

Modifiche posizionali e duplicazioni in 3D:

  • Spostamenti nello spazio
  • Vincolo dello spostamento ad un asse
  • Vincolo dello spostamento ad un piano
  • Rotazioni nello spazio
  • Vincolo della rotazione ad un asse
  • Rototraslazioni nello spazio
  • Specchiature nello spazio
  • Serializzazioni nello spazio

Le analisi e le misurazioni:

  • Il calcolo della distanza
  • Il calcolo dell'area
  • Le proprietà di massa
  • Elenco delle caratteristiche
  • Le coordinate del punto
  • La verifica di integrità
  • L'analisi delle interferenze

Creazione di sezioni e viste 2D da modelli:

  • Creazione di geometria appiattita
  • Creazione di piani di sezione
  • Attivazione della vista sezionata e della geometria di ritaglio
  • Generazione di sezioni 2D o 3D
  • Messa in tavola di viste ortogonali e isometriche
  • Messa in tavola di viste sezionate e appiattite

Condivisione di modelli 3D con DWF:

  • Storia del formato DWF
  • Caratteristiche del formato DWF
  • Conversione dei modelli in formato DWF
  • Dimensione dei file DWF formato compatto e leggero
  • Materiali e mappe nei file DWF
  • I formati di condivisione concorrenti
  • Alcuni cenni sull'applicazione DWF Design Review

L'interoperabilità con altri CAD 3D:

  • Esportare le immagini e i modelli 3D
  • L'esportazione in formato DXF, ACIS/Sat, 3ds
  • L'esportazione in formato STL
  • L'esportazione in formato DGN Microstation
  • L'importazione dati da altre applicazioni
  • L'importazione dai formati DXF, DGN, ACIS/Sat, 3ds Uso dei modelli 3D con altre applicazioni: (3ds Max, 3ds Max Design, AutoCAD, Inventor, Maya)

Lezione 4

Concetti di base di rendering e animazione:

  • Le motivazioni al rendering
  • L'applicazione dei materiali
  • La creazione del sistema di illuminazione
  • Le telecamere e la scelta delle inquadrature
  • La scelta dei parametri di animazione
  • La renderizzazione vera e propria
  • Il supporto di memorizzazione delle animazioni - Il DVD
  • Le fasi di creazione di un DVD video
  • La creazione delle animazioni
  • La compressione delle animazioni
  • La creazione della grafica dei menu e dei pulsanti
  • La creazione della struttura del DVD
  • La riproduzione di un filmato audio-video 

Il colore e la risoluzione: teoria e pratica:

  • Il significato di colore
  • Lo spettro dei colori in fisica
  • Il sistema RGB tricromia
  • Il sistema CMYK quadricromia
  • Colori RGB sul computer e colori CMYK sulla carta stampata
  • Differenze tra monitor
  • Altri metodi di codifica del colore:
    • Il sistema HLS
    • Il sistema PANTONE
  • La riproduzione dell'immagine sulla carta – la risoluzione dell'immagine 

Ottimizzare le prestazioni:

  • La scelta e l'impostazione dell'hardware
  • L'infrastruttura di reteLa scheda grafica
  • L'uso di processori multipli
  • L'uso di processori a 64 bit
  • L'ambiente operativo

Gli stili di visualizzazione:

  • Il gestore degli stili
  • La creazione di un nuovo stile di visualizzazione
  • La modifica dei parametri di stile
  • Impostazioni dei parametri delle facce
  • Impostazioni dei materiali e dei colori
  • Impostazioni dell'ambiente
  • Impostazioni degli spigoli
  • Modificatori degli spigoli
  • Impostazioni degli spigoli della sagoma veloci
  • Impostazioni degli spigoli oscurati
  • Impostazioni degli spigoli di intersezione
  • Il salvataggio e l'esportazione dello stile personalizzato
  • La cancellazione dello stile personalizzato

Lezione 5

Apparecchi fotografici e viste:

  • La creazione di un apparecchio fotografico
  • Posizionamento di un apparecchio fotografico
  • La modifica di un apparecchio fotografico
  • Attivazione di un apparecchio fotografico
  • Ruota apparecchio fotografico
  • Regola distanza apparecchio fotografico
  • Proprietà dell'apparecchio fotografico
  • La gestione delle viste
  • Uso di una immagine di sfondo nella finestra

Navigazione 3D avanzata:

  • Passeggiare sulla scena
  • Volare sulla scena
  • Utilizzo della tastiera e mouse per passeggiare e volare
  • Visualizzazione della vista dall'alto in modalità passeggiata o volo
  • Pannello di controllo Navigazione 3D
  • Registrazione di una animazione
  • Impostazione dei parametri di animazione
  • L'animazione su percorso
  • Lancio del comando animazione del percorso di movimento
  • I parametri dell'animazione su percorso

L'illuminazione solare ed artificiale:

  • I componenti della luce
  • La luce ambientale, La luce diffusa, La luce speculare, La luce solare/lunare
  • L'interfaccia utente del sistema di illuminazione solare
  • Le impostazioni di illuminazione in funzione di giorno ed ora
  • Le impostazioni di luogo
  • La tavolozza delle proprietà del sole
  • La luce artificiale
  • I tipi di luce artificiale
  • Dipendenze ed effetti dell'illuminazione
  • La luce puntiforme, La luce riflettore, La luce lontana
  • Le proprietà della luce puntiforme
  • Caratteristiche fotometriche della luce puntiforme
  • I glifi di visualizzazione delle luci
  • Gli oggetti luminaria
  • Le ombre

I materiali e le mappe:

  • L'interfaccia di gestione dei materiali
  • Le proprietà dei materiali
  • Utilizzo dei materiali e dell'editor
  • Parametri ed opzioni dei materiali
  • Uso delle mappe nei materiali
  • Le mappe composizione
  • Le mappe procedurali

Il processo di rendering:

  • Una definizione di rendering
  • Oltre gli stili di visualizzazione: l'ambiente di rendering
  • Rendering completo e di regioni
  • La finestra di render
  • Le dimensioni della finestra di rendering
  • La stampa dei rendering

Tecniche per il rendering avanzato:

  • Uso delle ombre per il rendering
  • Ombre con mappe di composizione
  • Ombre di raytracing
  • Opzioni avanzate di rendering
  • Il campionamento
  • Il tipo di filtro ed i suoi attributi
  • Le ombre
  • Il raytracing
  • L'illuminazione globale
  • La raccolta finale
  • Raccomandazioni e considerazioni finali

Caratteristiche

Requisiti

Conoscenza di base dei PC e del sistema operativo Windows (XP, Vista, 7) conoscenza delle basi del disegno tecnico. Una eventuale conoscenza di base di una versione precedente di AutoCAD è considerata un plus. Il candidato ideale per questo corso è il disegnatore/progettista che lavora con profitto con AutoCAD e ha bisogno di evolvere i propri progetti nel mondo della modellazione tridimensionale.

Corsi correlati

Inventor Professional Corso Completo

Renderà operativi nell'utilizzo del programma leader di settore per la progettazione 3D meccanica e impiantistica.

Fusion 360 Corso Completo

Tecniche di modellazione all'interno di flussi di lavoro organici in ambito modellazione 3D parametrica di componenti e assiemi.

Revit Architecture Corso Completo

Il corso insegna tutte le funzionalità di Autodesk Revit Architecture per creazione del modello 3D dell'edificio, per le tavole 2D, gli abachi, ecc.

AutoCAD Electrical Corso Completo

AutoCAD Electrical | Corso Completo consente di progettare schemi elettrici, dai più semplici ai più sofisticati e personalizzare l'ambiente di lavoro

AutoCAD Mechanical Corso Completo

Il corso rende gli studenti indipendenti nell'utilizzo professionale di AutoCAD Mechanical nella progettazione 2D.

AutoCAD Plant 3D Corso Completo

Il corso consente di acquisire tutte le competenze applicative e di metodo per l'utilizzo proficuo del software AutoCAD Plant 3D.

AutoCAD Raster Design Corso Completo

Conversione di documenti raster in oggetti DWG; modifica, miglioramento, e manutenzione di disegni e progetti derivanti da scansione.

SketchUp Pro con V-Ray Corso Per Gente Impegnata

SketchUp Pro con V-Ray - Corso per Gente Impegnata affronta la modellazione 3D ed il rendering con V-Ray per l'architettura, l'arredamento, le fiere

SolidWorks Corso Completo

Ha l'obiettivo di far padroneggiare le funzionalità di SolidWorks, negli ambienti: Schizzo, Parti, Superfici, Lamiere, Assiemi, Saldati, Tavola 2D

CorelDRAW Corso Produttivi Subito!

Il corso accompagna in modo semplice e progressivo nella conoscenza del programma dai primi passi alle attività più avanzate.