Netfabb04

Fantastici. Quattro.

È di pochi giorni fa la notizia che Autodesk ha definitivamente firmato il contratto di acquisto della tedesca netfabb, una delle più importanti aziende di sviluppo software per la stampa 3D. Un motivo in più per utilizzare i prodotti netfabb!

È una bella notizia per noi appassionati di modellazione e stampa 3D, perché avremo la possibilità di continuare ad utilizzare il software netfabb , del quale conosciamo bene il valore e le potenzialità, arricchito dell’interfaccia alla quale siamo più abituati, quella dei prodotti Autodesk.

Più di 80,000 designer, artisti, ricercatori e aziende in tutto il mondo già utilizzano le soluzioni dell’azienda di Lupburg, in Baviera, come parte dei loro processi di stampa 3D. Autodesk supporterà ed espanderà questa comunità, con la vendita e il supporto dei software netfabb e con il proposito, per il futuro, di integrare la tecnologia netfabb in soluzioni Autodesk.

Insieme alla capogruppo di netfabb, FIT Technology Group, Autodesk si pone come obiettivo quello di aumentare e migliorare l’adozione di tecnologia additiva per la produzione industriale.

Netfabb, ora entrato a far parte della grande famiglia Autodesk, mantiene le sue caratteristiche essenziali, offrendo ai clienti i suoi due prodotti principali:

  • Netfabb private – Per designer, artisti, studenti o ricercatori, che vogliano utilizzare il software a casa o a scuola eper scopi non commerciali.
  • Netfabb professional/entrerprise – Per aziende e professionisti di settore, che vogliano utilizzare il software in modo professionale.

L’utente non professionale ha a disposizione un set completo e innovativo di strumenti, che permettono la modifica del progetto anche solo poco prima di procedere alla stampa 3D. Ecco di seguito le caratteristiche di netfabb private:

  • Risolvere errori complicati del file
  • Combinare più parti in una
  • Scavare parti solide all’interno di un guscio
  • Levigare la mesh per migliorare la qualità delle superfici
  • Ridurre le dimensioni del file
  • Modificare parti su un livello triangolare per migliorarne la qualità
  • Aggiungere testo
  • Aggiungere elementi grafici (immagini, trame, loghi)
  • Progettare e creare parti in 3D completamente colorate
  • Caricare direttamente immagini scannerizzate con Microsoft® Kinect® in netfabb
  • Creare componenti 3D da immagini in 2D
  • Unire insieme parti o sottrarle con potenti operazioni 3D Boolean
  • Ritagliare aree da una superficie ed estrarle
  • Fare cambiamenti al progetto e aggiungere ad esso varie forme geometriche primitive
  • Funzioni di etichettatura di Testo e Immagine

Rispetto alla versione “private”, netfabb propone una serie di strumenti di alta precisione, tra i quali:

  • Riparazione automatica dei file con errori di modellazione
  • Scalatura e altre trasformazioni geometriche sui modelli STL/OBJ
  • Affettatura (Slicing) del modello 3D e chiusura del modello (watertight Re-capping)
  • Calcolo del volume, area e dimensioni accurato
  • Analisi del modello per la preventivazione del costo e difficoltà/problematiche di costruzione
  • Analisi delle interferenze e test delle connessioni
  • Supporto alla stampa a colori (con numero qualsiasi di colori)
  • Importazione nativa dei modelli 3D Inventor IPT e IAM, dei modelli CATIA (V4, V5 e V6), Creo Parametric, NX, SolidEdge, SolidWorks, oltre che degli STEP, IGES, IFC e molti altri ancora.

Autodesk + netfabb + 4mgroup + Tu = Fantastici. Quattro.