4m group blog

News e approfondimenti dal mondo della modellazione e stampa 3D

Un regalo di Natale per gli amanti di VRay: Beta program per VRay 4 e VRay 3.6 per SketchUp

Sembra che Chaos Group non voglia andare in vacanza prima di averci stupito con tutte le novità che ha in mente per il 2018.

Già nello scorso mese di novembre aveva reso disponibile per il download VRay 3.6 per SketchUp, compatibile con SketchUp 2018. Con VRay 3.6 per SketchUp, Chaos Group intende offrire le stesse funzionalità all’avanguardia utilizzate in VRay per Max e Maya, anche per SketchUp.

In questo video – in inglese – trovate tutte le funzionalità aggiornate di VRay per SketchUp, noi vi anticipiamo che il programma della Chaos Group si integra perfettamente con SketchUp ed anzi arriva a colmarne dei limiti. Viene infatti introdotto il VPR (Viewport Rendering) che consente di avere un feedback molto più immediato delle modifiche sul progetto. Lo strumento si rivela molto flessibile, consentendo un overlay in tempo reale tra modello e render, oltre alla possibilità di operare su regioni multiple.

Ma le novità non finiscono qui!

È di qualche giorno infatti la notizia dell’apertura ufficiale del beta program della prossima major release – VRay Next (probabilmente si chiamerà VRay 4, ma non possiamo confermarlo) e riservata ai soli client VRay 3.x per 3ds Max. Moltissime sono le novità che potrete apprezzare già dalla versione beta: a partire dalla nuova Adaptive Dome Light, che conferisce un’illuminazione più realistica e pulita, fino ad arrivare al nuovo Optix Denoiser ed alla possibilità di effettuare il denoise su ogni singolo pass di rendering, per agevolare la successiva fase di compositing.

Vi consigliamo di scaricare la versione beta del programma, per farvi un’idea delle funzionalità e di riportare a Chaos Group le vostre perplessità, così che possano sviluppare un prodotto massimamente legato ai vostri bisogni. Ricordatevi però che la versione beta non è adatta a supportare l’implementazione in un workflow professionale, perché non è ancora garantita l’affidabilità della versione definitiva.

Se invece sentite di avere qualche carenza con la versione definitiva e volete rendere il vostro lavoro più sicuro e privo di intoppi, date un’occhiata ai nostri corsi relativi a V-ray: V-Ray completo, V-Ray per SketchUp e V-Ray per 3ds Max.